Le Cronache Lucane

CAMBIO AL COMANDO DELLA LEGIONE CARABINIERI

In Basilicata al generale Castello subentrerà il colonnello Covetti. Cerimonia ufficiale a Potenza

Si è svolta a Potenza, presso la Caserma “Lucania”, in piazza Aldo Moro, alla presenza delle massime autorità religiose, civili e militari la cerimonia di cambio al comando della Legione Carabinieri “Basilicata”.
Alla presenza del generale di corpo d’armata Adolfo Fischione, comandante interregionale Carabinieri “Ogaden” di Napoli, il generale di brigata Rosario Castello, ha ceduto, dopo oltre due anni di servizio, il comando della legione Carabinieri “Basilicata” al colonnello Raffaele Covetti.
Il generale Fischione, dopo il saluto alla bandiera di rito e dopo aver espresso un commosso ricordo a tutti i caduti, ha ringraziato i Carabinieri per il silente servizio operato rivolgendo un pensiero anche alle loro famiglie.
Fischione ha altresì sottolineato l’importanza che riveste il comandante di legione per il suo «Ruolo centrale nella vita professionale», un ruolo di unione che va esercitato con impiego nel campo logistico, tecnico e amministrativo.
Castello lascia al colonnello Covetti una legione Basilicata con i suoi 1300 carabinieri, articolati su 104 comandi di stazione, unico presidio, l’ha definito Castello, «Che serve a dare rassicurazione al cittadino». Lo stesso generale uscente, che si appresterà a prendere servizio in Sicilia ha, con profonda emozione, rivolti un plauso all’operato degli uomini dell’arma per il servizio svolto a sostegno dei cittadini e delle comunità lucane, ruolo ancora più evidente durante il periodo dell’emergenza epidemica

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com