Le Cronache Lucane

OMAGGIO A MARIO TRUFELLI, IL POETA DEL TERREMOTO

Lettere lucane

Ho letto il bellissimo libro di poesie di Mario Trufelli, “L’indulgenza del cielo”, pubblicato dalla casa editrice Osanna di Venosa, e curato dal critico letterario Franco Vitelli. Mario Trufelli è in questo momento la creatura letteraria e culturale più preziosa che abbiamo in Lucania. È nato a Tricarico nel 1929, e nella sua lunga vita è stato un assoluto protagonista della cultura lucana. Come poeta fu scoperto da Rocco Scotellaro, ed è stato legato in amicizia a mostri sacri come Sinisgalli, Mazzarone, Guerricchio e Adamesteanu. Per molti anni Mario Trufelli è stato il grande capo della sede Rai di Basilicata, e da quella postazione ha raccontato e fatto raccontare storie e cambiamenti della nostra regione.

Quando mi càpita di sentirlo al telefono, rimango sempre ammirato dalla sua fraterna cordialità, sempre mite e bonaria. Lo intervistai anche per il documentario “Mater Matera”, e in quell’occasione mi affidò tanti ricordi – da ragazzo accompagnava Carlo Levi nei Sassi di Matera. Sono anni che si parla ossessivamente di Matera, ma nessuno ha ritenuto di dare voce al più grande testimone della civiltà materana, al più autorevole lucano vivente, le cui memorie sono affidate a un libro bellissimo intitolato “L’ombra di Barone” (Osanna, 2003). Il nome di Trufelli però rimarrà per sempre legato al terremoto del 1980. Il 23 novembre di quell’anno, appena due ore dopo, Trufelli raggiunse Balvano, tra i centri più colpiti dal sisma, perché il crollo della chiesa causò la morte di 77 persone, in maggioranza bambini. Giunto in quell’apocalisse, Trufelli rimase scosso, tanto da scrivere il giorno dopo una poesia straziante intitolata “Lamento per Rosetta” – Rosetta era una bambina rimasta sotto le macerie che il padre cercava disperatamente. Come si onora un grande della tua terra? Se non risultasse troppo arcaico, direi baciandogli le mani.


diconsoli@lecronache.info

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com