Le Cronache Lucane

LA SOCIETÀ OPERAIA DI AVIGLIANO E UN RICORDO STRUGGENTE

Lettere lucane

Qualche sera fa Donato Paolo Salvatore – che è stato Presidente della Provincia di Potenza, assessore regionale, segretario regionale del PSI – mi ha invitato a cena nel centro storico di Avigliano. Come molti lucani sapranno, Salvatore è stato eletto da poco Presidente della Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Avigliano, che è stata fondata nel 1874. Io non conoscevo questa Società, e devo dire che sono rimasto impressionato dalla sua storia, dal numero degli iscritti (più di 2.000 su una popolazione di 11.000 abitanti), dalle iniziative concrete che fa (microcredito, assistenza sul welfare, ecc.) e dalla centralità che ha nella società aviglianese, che ha una importante tradizione artigianale. Ho grande stima di Salvatore, anche perché la sua storia personale mi commuove molto, avendo egli perso il padre a soli 3 anni, e avendo fatto sacrifici immani – insieme alla madre e ai fratelli – per sopravvivere dopo la prematura scomparsa del padre. Io sono certo che Salvatore renderà la S.O.M.S ancora più forte, e sono sicuro che la trasformerà in un luogo di confronto politico e culturale di alto livello, perché il mondo del lavoro è in rapida trasformazione, e richiede strumenti di analisi nuovi e aggiornati. L’altra sera, dopo avermi parlato della sua storia politica e dei suoi proponimenti per la S.O.M.S, Salvatore mi ha raccontato – anche su mia insistenza – di cosa ha significato per lui crescere senza padre. Raramente ho trovato in un politico una dolcezza così struggente, tanto che mi sono commosso quando ha provato a mettere a fuoco i pochi confusi ricordi che conserva del padre, uno dei quali di una bellezza lacerante: lui seduto in una carriola, e il padre, senza volto, dietro di lui, che spinge. Di questa Lucania non sono mai sazio, come di questi grandi uomini che sanno ancora farmi sentire figlio, affamato di padri.
diconsoli@lecronache.info

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com