Le Cronache Lucane

LAVORATORI DELL’EX DON UVA IN PRESIDIO ALL’ASP

Reintegro dei dipendenti in cassa integrazione ed evitare la stessa sorte per altri 25 colleghi i motivi della protesta

Sit in di protesta di lavoratori e sindacati della azienda sanitaria Universo salute di Potenza presso la sede dell’Asp, l’azienda sanitaria locale, in via della fisica.
Una battaglia relativa alla vertenza sindacale che interessa i 26 lavoratori del presidio ospedaliero Opera Don Uva di Potenza per i quali la società Universo Salute s.r.l. ha avviato le procedure per il ricorso al Fondo di Integrazione Salariale.
Ritardo nel reintegro di 26 lavoratori già in cassa integrazione nonché l’ipotesi, già preannunciata dall’azienda di ricorrere agli ammortizzatori sociali per altri 25 dipendenti, questi i motivi del presidio.
E’ in corso da tempo infatti una interlocuzione fra Regione Basilicata, Azienda Sanitaria Locale e società, per la riqualificazione dei livelli assistenziali garantiti ai pazienti ma durante questa lunga fase di trattative e farne le spese sono i lavoratori. Sentiamo le dichiarazioni dei rappresentanti sindacali di Uil F.P.L., Cisl Funzione Pubblica, FP Cgil Potenza e Ugl Basilicata

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com