Le Cronache Lucane

Viviana Parisi, come Elena Ceste, ritrovata morta a poche centinaia di metri

Nel bosco di Caronia ci sono i cinghiali

È FINITA IN TRAGEDIA 

Viviana Parisi, come Elena Ceste, ritrovata morta a poche centinaia di metri 

🔴 ULTIMA ORA

Trovato il corpo di Viviana Parisi nella fitta boscaglia di Caronia sotto l’autostrada Messina Palermo nel punto in cui lunedì mattina era stata vista l’ultima volta con suo figlio Gioele di 4 anni, dopo un piccolo incidente sull’autostrada


Il cadavere della donna rinvenuto nei boschi di Caronia (Messina) è completamente irriconoscibile.

Secondo quanto raccontano i soccorritori la donna sarebbe stata sfigurata dai cinghiali e quindi non più riconoscibile.

Gli inquirenti sono al lavoro per tentare di risalire alla sua identità.

Almeno un indumento sul corpo della donna potrebbe corrispondere ad uno dei capi che indossava Viviana Parisi, ma per avere certezze sull’identificazione del cadavere sarà necessario attendere l’esame del dna.


La donna trovata morta a Caronia indossa un paio di pantaloncini jeans, una maglietta e un paio di scarpe bianche.


Una scarpa era indossata, l’altra è stata trovata vicino al cadavere che giaceva bocconi tra gli alberi di una boscaglia non molto distante dal punto dell’autostrada A20 da cui Viviana si è allontanata.

Dj scomparsa, corpo trovato a Caronia: conferma dalla fede al dito.


Ricerche disperate del figlio Gioele


CARONIA (Messina) Viviana Parisi è morta: è suo il cadavere ritrovato a Caronia

Ancora nessuna traccia del piccolo Gioele

Il corpo è stato trovato nella boscaglia non molto distante dal punto dell’autostrada A20 da cui la dj si era allontanata.

Forse la donna si è lanciata da un traliccio della corrente


***

 

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com