Le Cronache Lucane

FANELLI: “NUOVO CAPITOLO PER IL SAN CARLO”

“Decisione motivata dall’inefficacia gestionale ed amministrativa di Barresi; Esposito si è distinto a livello nazionale sull’emergenza sanitaria Covid”


“Mi dissocio dalle dichiarazioni del consigliere regionale Zullino, avanzate, come affermato dallo stesso, a titolo personale, riguardo alle critiche mosse al Governo regionale durante l’ultima seduta del Consiglio regionale ed in particolar modo ai rilievi mossi alla direzione generale del dipartimento Sanità sulla gestione degli indirizzi amministrativi dati all’Azienda ospedaliera San Carlo di Potenza”. E’ quanto dichiara il Vice Presidente della Giunta Regionale, Francesco Fanelli, che segnala l’assoluta tempestività con cui la Giunta regionale – a seguito della pronuncia del Tar Basilicata – ha deliberato l’immediata decadenza del direttore generale dell’azienda ospedaliera San Caro di Potenza, Massimo Barresi. “Una decisione – continua Fanelli – motivata anche dalla totale inefficacia dell’azione gestionale ed amministrativa di Barresi, evidenziata tra l’altro, dal corpo sanitario e dai dipendenti dell’ Aor San Carlo di Potenza. L’impegno della Lega Basilicata – prosegue il vice Presidente – tenderà ad offrire una sanità sempre più efficace ed efficiente a servizio del cittadino. Il lavoro svolto dal Dirigente generale del Dipartimento Politiche della persona, Ernesto Esposito, è stato ed è in linea con gli indirizzi politici e programmatici della Giunta, essendosi il dott. Esposito inoltre distinto a livello nazionale per la gestione sanitaria sulla emergenza Covid che ha consentito alla Basilicata di risultare la prima Regione Covid free. Le discutibili scelte dell’ex Direttore Barresi sono state esclusivamente il frutto di decisioni autonomamente assunte nell’ambito dei poteri gestionali che la legge riconosce ai manager delle aziende sanitarie“.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com