Le Cronache Lucane

NUBIFRAGIO A POTENZA, CITTÀ ALLAGATA

Una bomba d’acqua si è abbattuta sul capoluogo causando danni e problemi alla viabilità, auto bloccate nei sottopassaggi

Non il classico temporale estivo bensì una vera e propria bomba d’acqua quella che si è abbattuta sul capoluogo. In meno di due ora una pioggia fitta ed incessante ha letteralmente allagato Potenza causando ingenti danni ad infrastrutture pubbliche ma anche a locali commerciali.
Dei fiumi di acqua che, approfittando delle ripide discese del capoluogo hanno paralizzato il traffico, in tilt per un lungo periodo con sottopassaggi ridotti a vere e proprie piscine e con qualche improvvido automobilista che, nel tentativo di attraversarli, è rimasto bloccato con la propria auto. Ed infatti, come mostrano anche diverse immagini che circolano sui social, è stato necessario l’intervento degli uomini dell’esercito per soccorrere alcuni cittadini. Numerose le chiamate d’intervento ai Vigli del Fuoco per rami di alberi spezzati ed abitazioni inaccessibili.
Situazione che pare essere tornata alla normalità poco dopo le 14 quando l’incessante pioggia si è placata ma ora è il momento della conta dei danni

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com