Le Cronache Lucane

NUBIFRAGIO A BANZI CROLLA ALBERO SU UNA CASA

Paura nella zona dell’alto Bradano dove le forti piogge hanno causato ingenti danni ad abitazioni e infrastrutture

Un violento temporale si è abbattuto sull’alto Bradano, provocando ingenti i danni soprattutto nel Comune di Banzi. Il nubifragio che ha colpito la zona, ha causato alberi divelti a causa delle forti raffiche di vento che si sono aggiunte alla copiosa pioggia, provocando altresì il distacco temporaneo della corrente elettrica che ha lasciato al buio gran parte del borgo di Banzi.

Fanno sapere infatti dall’amministrazione comunale che sono state molte le segnalazioni giunte in pochi minuti al Sindaco Pasquale Caffio che e’ prontamente intervenuto coordinando il gruppo locale della Protezione Civile. Grazie anche al pronto intervento degli operatori dell’Enel la situazione è ritornata alla normalità nell’arco di poche ore.

Molta la paura per la comunità banzese in particolare per il crollo di un albero in prossimità di un’abitazione nella periferia del paese, per la cui rimozione è stato necessario l’intervenuto del reparto dei vigili del fuoco di Melfi.  Danni sono stati registrati anche al cimitero. Completamente divelto il manto stradale sulla provinciale SP 6 che attraversa il paese. Ancora da valutare i danni causati al comparto agricolo che sembrerebbe fortemente compromesso.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com