Le Cronache Lucane

A TARANTO UN ARRESTO DOPO ESTORSIONE

Dai tempi del lockdown si recava in chiesa e con minacce gravi ed insistenti chiedeva denaro al parroco


Dai tempi del lockdown si recava in chiesa, al ss. Crocifisso, nel pieno centro di Taranto, e con minacce gravi ed insistenti chiedeva denaro al parroco. Piu’ volte il prelato aveva tentato di persuaderlo, ma l’uomo, un pregiudicato di 47 anni , per tutta risposta, armato di coltello ha minacciato di danneggiare la chiesa e gli arredi sacri. Spaventato il parroco si e’ rivolto ai poliziotti del borgo che sono intervenuti e hanno bloccato il malintenzionato. L’uomo, gia’ destinatario di un provvedimento del questore che gli vietava di ritornare nel comune di Taranto, e’ stato rinchiuso in carcere.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com