Le Cronache Lucane

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LO SPORT LUCANO

La Giunta regionale stanzia un milione di euro per sostenere le società sportive dilettantistiche della Basilicata


Hanno tempo fino al 14 agosto 2020 tutte le società sportive dilettantistiche lucane che vorranno partecipare all’avviso pubblico indetto dalla Regione Basilicata che prevede, per loro, un contributo a fondo perduto per sostenerle finanziariamente in questo periodo caratterizzato dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.
L’avviso pubblico della Giunta regionale di Basilicata relativa a “Misure di sostegno per gli operatori del mondo dello spor”, è stato presentato a Potenza, presso la sede della Lega Nazionale Dilettanti alla presenza del padrone di casa, il presidente della LND, Piero Rinaldi, dell’assessore alle Attività produttive con delega allo Sport, Franco Cupparo e dei funzionari degli uffici regionali che hanno predisposto l’atto, ovvero Giovanni Lamorte e Giusy Lovecchio.
Per venire incontro al blocco delle attività sportive il fondo regionale ammonta a un milione di euro, ricavato dalle royalties del petrolio e sarà indirizzato esclusivamente alle associazioni sportiva o società sportiva dilettantistica iscritta nel registro del Coni alla data 31/12/19.
Sono state stimate in regione circa 1340 società che potrebbero risultare interessate alla manovra e l’importo stanziato sarà di 1000 euro per chi svolge attività agonistica tramite le federazioni, di 500 euro invece per chi è affiliato ad enti di promozione sportiva che svolgono attività a livello amatoriale.
Sottolineano gli organizzatori che non sarà l’ordine cronologico di presentazione della domanda a determinare il diritto a ricevere il contributo in quanto le somme stanziate dovrebbero bastare a coprire l’intera platea degli interessati ma, in caso contrario, potrebbero essere stanziati ulteriori somme per soddisfare le rischiste in eccesso pervenute.
La domanda è consultabile on line e si può presentare digitalmente accedendo al sito della Regione Basilicata.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com