Le Cronache Lucane

ARRESTATO IL RESPONSABILE OMICIDIO LOPATRIELLO

L’anziano fu trovato privo di vita nella sua abitazione di Marconia il 7 gennaio scorso


La Polizia di Stato di Matera ha arrestato il presunto responsabile dell’omicidio di Carlo Alberto Lopatriello, il novantunenne di Marconia di Pisticci trovato privo di vita nella sua abitazione lo scorso 7 gennaio. L’assassino sarebbe un parente della vittima.
Lopatriello, lo ricordiamo, secondo la ricostruzione dei fatti fornita dalle forze dell’ordine era stato dapprima aggredito alle spalle con un bastone e poi colpito con nove coltellate, nella sua stanza da letto. Da subito emergeva in maniera evidente che si trattava di un delitto d’impeto, particolarmente violento, considerato che chi ha agito lo ha fatto con inaudita ferocia. La scoperta del cadavere di Lopatriello, che era vedovo e viveva da solo, avvenne dopo che una parente dell’uomo telefonò alla Polizia preoccupata perché non aveva sue notizie. Da subito veniva scartata l’ipotesi del furto, perché in casa non risultavano mancanti oggetti di valore e sulla scena del crimine non vi sarebbero segni d’effrazione.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com