Le Cronache Lucane

COVID: LUCANI POCO IMMUNIZZATI

Presentati i risultati dello screening epidemiologico nelle “zone rosse”: solo in 4200 hanno contratto il virus

Sono stati finalmente presentati i risultati dello screening epidemiologico effettuato nelle zone rosse lucane. Lo studio ha evidenziato come solo 4200 persone sottoposte al test solo 1,6 % ha contratto il virus. Interessante risulta una proiezione del Ministero della Salute che evidenzia come su tutta la popolazione lucana sarebbero 4200 i lucani che hanno contratto l’infezione da Covid-19. Lo studio regionale porta così a due riflessioni: da un lato ha dimostrato come le misure adottate da Regione Basilicata e Aziende sanitarie sulla prevenzione del virus abbiano dato i loro risultati portando così a una epidemia contenuta, dall’altro lato il basso numero di contagi sviluppatosi mostrano come i lucani abbiano un tasso di immunizzazione molto basso e nell’eventualità si verifichi una seconda ondata a settembre del virus, come riportato da diversi sanitari, poterebbero essere tra i più colpiti. I vertici regionali però guardano con fiducia al futuro, mettendo in campo nuovi progetti per sorveglianza e prevenzione.

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com