Le Cronache Lucane

NEO DIPLOMATI E GIÀ ASSUNTI

10 studenti dell’Istituto Einstein-De Lorenzo di Potenza grazie all’alternanza scuola lavoro firmano il loro primo contratto


Sono 10 gli ormai ex studenti, neo diplomati all’Istituto di Istruzione Superiore. “Einstein-De Lorenzo” di Potenza-Picerno, che hanno firmato un contratto di lavoro con l’azienda Omniawork, a conclusione del ciclo formativo e autovalutativo realizzato grazie all’esperienza di PCTO (Percorsi per le Competenze trasversali e l’Orientamento).

Il contratto rappresenta la conclusione di un percorso iniziato grazie all’esperienza di Alternanza Scuola- Lavoro, che ha portato 89 studenti delle classi quinte, durante il difficile anno scolastico che si sta concludendo, a conoscere la realtà aziendale e il campo di attività di Omniawork, al fine di poter valutare il proprio interesse e la propria attitudine verso tale realtà professionale.

Degli 89 studenti che hanno intrapreso il percorso formativo suddiviso in due moduli da 60 ore, in 20 sono stati selezionati per la fase finale della formazione, con l’individuazione dei dieci studenti da inserire immediatamente nell’organico aziendale.

L’evento che si è svolto presso l’istituto potentino ha viso presenziare, oltre che il dirigente scolastico Domenico Gravante, anche, in rappresentanza del MIUR, la dottoressa Debora Infante, i tecnici e dirigenti dell’azienda prossima datrice di lavoro, nonché il consigliere regionale Gerardo Bellettieri.

Presente altresì Domizio Paolone, responsabile dell’Area Transizioni Basilicata e Puglia di Anpal, ovvero l’azienda che ha attivato le convenzioni necessarie con Omniawork e che ha monitorato il progetto e organizzato le giornate di avvio e quelle finali.

Emozionati i futuri lavoratori neo periti tecnici che saranno ottime risorse tecnico-operative per l’azienda che, da anni, è impegnata nel campo della costruzione e manutenzione di impianti elettrici di media e bassa tensione, sarà questo il comparto che interesserà i giovani firmatari del loro primo, vero contratto di lavoro ai quali è rivolto il nostro in bocca al lupo.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com