Le Cronache Lucane

RAPINA UN AMICO, AI DOMICILIARI UN 24ENNE

Crispiano: minore derubato della collanina d’oro con la minaccia di un coltello


I Carabinieri della Stazione di Crispiano unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra (TA) hanno arrestato, per rapina aggravata, un 24enne crispianese. Il prevenuto, sulla pubblica via, sotto minaccia di un comune coltello a scatto, si faceva consegnare dal malcapitato una collanina in oro. Al termine dell’azione delittuosa si allontanava dal luogo facendo perdere le proprie tracce. I militari, allertati dai genitori del minore, iniziavano le ricerche del giovane che, intercettato a bordo della propria autovettura, veniva bloccato al temine di un breve inseguimento. I Carabinieri, ultimati gli accertamenti di rito, arrestavano il 24enne che, su disposizione del magistrato di turno della Procura ionica, veniva sottoposto agli arresti domiciliari.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com