Le Cronache Lucane

FASE TRE PUGLIA BOOM DI RIENTRI

Dal 3 al 17 giugno, sono oltre 95mila le persone che, arrivando in Puglia, si sono registrate compilando il modulo messo a disposizione dalla Regione


Dal 3 al 17 giugno, sono oltre 95mila le persone che, arrivando in Puglia, si sono registrate compilando il modulo messo a disposizione dalla Regione sul proprio portale internet. L’obbligo è imposto da una ordinanza del governatore Michele Emiliano entrata in vigore con la riapertura dei confini regionali.
Per chi arriva in Puglia non c’è più l’imposizione di restare in quarantena per 14 giorni, ma è rimasta la prescrizione di doversi auto-segnalare e di dover mantenere un «diario dei contatti», dove appuntare, giorno dopo giorno, tutti i luoghi frequentati, in particolare quelli al chiuso. In questo modo, se dovesse esserci un eventuale contagio, per le Asl sarebbe più semplice rintracciare tutte le persone che potenzialmente potrebbe aver contratto il Coronavirus.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com