Le Cronache Lucane

BARI: LOTTA TRA CLAN PER LO SPACCIO

Droga a domicilio e pusher reclutati nella ‘Bari bene’


Lotta tra clan per il controllo del spaccio. Identificati e assicurati alla giustizia gli esecutori e i mandanti del ferimento avvenuto a settembre del 2016 nel quartiere di Poggiofranco.  Emesse dal GIP di Bari 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti dei responsabili anche di porto e detenzione di armi, esplosione di colpi d’arma da fuoco in luogo pubblico, lesioni personali aggravate e associazione per delinquere dedita al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 10 persone, emessa dal Gip del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di soggetti affiliati e contigui ai clan “Palermiti” e “Capriati” operanti nella città di Bari, ritenuti responsabili di lesioni aggravate, detenzione e porto abusivo di armi, rapina, furto e di costituzione di una associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com