Le Cronache Lucane

PRONUNCIANO IL SÌ, E A RUOTI VINCE L’AMORE

I sorrisi dietro le mascherine, le distanze segnate da gerani: ad officiare le nozze il sindaco Scalise


Hanno pronunciato il fatidico “sì” a Ruoti, Maria e Davide. Il Covid non ha fermato il loro grande amore, che si legge dagli sguardi, emozionati e sorridenti, mentre l’altra metà del viso è protetta dalla mascherina.

Un matrimonio al tempo del Coronavirus, a dimostrazione che l’Amore trionfa sempre. «È stata una grande emozione sposare una giovane coppia nel pieno di una emergenza. Tutti i sorrisi erano nascosti dalle mascherine, ma tutti gli occhi hanno incrociato gli sguardi di ciascuno pieni di gioia e di commozione -racconta il Sindaco Anna Maria Scalise, officiante della cerimonia- Sono mancati gli abbracci e le strette di mano, ma tutti abbiamo riscoperto la forza e la profondità degli sguardi. Per consentire la presenza, oltre ai testimoni, anche dei genitori, la funzione si è svolta all’interno del corridoio del palazzo comunale». Il distanziamento è stato segnato posizionando delle piantine di gerani colorati, che nella simbologia dei fiori rappresentano affetto, amore, coraggio, solidità e fiducia, proprio ciò che questo matrimonio ha rappresentato» conclude il sindaco. «Questi sposi, che con il loro coraggio, la loro testimonianza, hanno voluto dimostrare che possiamo continuare a sperare in una nuova rinascita, va il mio augurio più grande, sperando altresì che questo desiderio di rinascita possa avvenire per ciascun cittadino nella propria vita lavorativa e affettiva» ha concluso Scalise.

L’Amore è vita, e non si ferma, scrive il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, mostrando la foto di questo giorno davvero speciale.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com