Le Cronache Lucane

STOP PALESTRE E PISCINE FINO AL 3 GIUGNO

Emergenza coronavirus Regione Basilicata: la nuova ordinanza del governatore Bardi

In Basilicata le attività in palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, centri e circoli culturali, centri sociali e centri ricreativi non saranno consentite fino al 3 giugno e non più fino al 25 maggio. Lo prevede una nuova ordinanza sull’emergenza coronavirus firmata oggi dal presidente della Regione, Vito Bardi.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com