Le Cronache Lucane

VANIA FANCIULLACCI Vi INVITA a Visitare il parco-museo di Seano con le sculture di Quinto Martini

Nel parco si possono ammirare 36 sculture bronzee realizzate dall’artista dal 1931 al 1988

VANIA FANCIULLACCI
Cari amici, ogni giorno è un regalo da non sprecare e allora
BUONGIORNO e buon inizio settimana a tutti.
Oggi vi porto con me al PARCO MUSEO di Quinto Martini a Seano.
Un luogo bello, accogliente che ci darà lo spunto per parlare del territorio ma anche di un grande artista. Quinto Martini.
Vi aspetto, un abbraccio
Vania
Il mio breve articoletto per voi
Il parco-museo di Seano con le sculture di Quinto Martini è una delle poche realtà assolutamente alternative che è riuscita a dar voce ad un paese facendolo diventare, per così dire diverso.
Il parco-museo è uno di quegli spazi di aggregazione di gruppo dei quali le città contemporanee sono così carenti.

Uno spazio per tutti, gratuito, con opere straordinarie donate da un grande artista contemporaneo scomparso nel 1990 che a fronte di una richiesta dell’allora sindaco Cirri, di realizzare un’opera come arredo urbano per la piazza di Seano, Martini suggerì qualcosa di diverso di assolutamente innovativo e fruibile a tutti, una serie di opere che costituissero un Parco Museo appunto.

Nel parco si possono ammirare 36 sculture bronzee realizzate dall’artista dal 1931 al 1988.
La realizzazione del Parco-Museo di Seano premeva molto al maestro che dichiarò: «Sono attaccato alla mia terra, alla mia gente e da qui trovo la forza, la volontà e la passione per tirare avanti il mio lavoro»
«Non sono più giova-ne (…) e la mia aspirazione è quella di lasciare ai posteri miei concittadini, un segno, un ricordo della mia passione per l’arte»: un «museo che raccoglierà le mie opere migliori»
Una storia bellissima tutta da raccontare.
Vi aspetto

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com