Le Cronache Lucane

MOLES: FAR RITORNARE GLI STUDENTI FUORISEDE

Il senatore di FI «Siamo passati dai cervelli in fuga a quelli agli arresti domiciliari»


«Siamo passati dai cervelli in fuga ai cervelli agli arresti domiciliari. Ci sono decine, centinaia, forse migliaia di giovani studenti universitari fuorisede che, a differenza di quanti si sono dati alla fuga sconsiderata qualche settimana fa, sono rimasti nelle loro abitazioni rispettando, con senso civico, l’imperativo di restare a casa. È dunque opportuno, necessario ed urgente che il governo nazionale individui subito lo strumento e la procedura che, in misura controllata e sicura, consenta a questi giovani di poter fare ritorno alle loro famiglie».

Lo dichiara Giuseppe Moles, vicepresidente dei senatori di Forza Italia.  «Si tratta di parte della nostra futura classe dirigente – prosegue – che ha preso armi e bagagli per trasferirsi per motivi di studio. Alle spalle di questi giovani ci sono molto spesso famiglie che compiono sacrifici enormi per sostenere le rette, gli affitti, i libri, il sostentamento quotidiano, per contribuire insomma alla realizzazione della loro formazione. Le stesse famiglie che oggi, nel dramma che stiamo vivendo, fanno molto spesso fatica a tirare avanti: tra i loro genitori c’e’ chi e’ finito in cassa integrazione, come chi ha dovuto chiudere i negozi e sospendere le attività, con l’aggravante che fino ad ora nessuna delle proposte di sostegno economico per gli affitti degli studenti fuori sede e’ stata presa in considerazione dal governo. Questi ragazzi adesso sono completamente soli: le università hanno avviato corsi online, che potrebbero tranquillamente seguire da casa, gli esami e le discussioni delle tesi sono effettuati su piattaforma virtuale e le mense hanno chiuso i battenti, ma loro purtroppo non possono rientrare nelle città  di provenienza, perchè non sussiste uno dei validi motivi previsti dalle svariate versioni di autorizzazioni prodotte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri»

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com