Le Cronache Lucane

PARROCO CELEBRA MESSA: TUTTI MULTATI

A Supersano i carabinieri hanno sanzionato con 400 euro a testa le 13 persone per violazioni dei decreti


Il parroco celebra la messa del Venerdì santo con sindaci e assessori, intervengono i carabinieri e alla fine vengono tutti sanzionati con 400 euro a testa. É accaduto venerdì scorso a Supersano, piccolo comune del Sud Salento. Due pattuglie dei carabinieri si sono accorte della presenza di più persone in piazza IV Novembre all’esterno della chiesa di San Michele Arcangelo, dove si stava svolgendo la liturgia legata ai riti del venerdì santo, celebrata dal parroco don Oronzo dinanzi alla statua del Cristo morto portata fuori dalla chiesa per la benedizione finale.

Presenti alla cerimonia, diffusa in streaming anche sulle pagina facebook della parrocchia e condivisa da quella del Comune, anche il sindaco Bruno Corrado e l’amministrazione comunale oltre a qualche fedele. Tutti con la mascherina e a distanza gli uni con gli altri. Ma per i carabinieri questo non era sufficiente. I militari hanno sanzionato 13 persone per violazioni dei decreti sul contenimento del contagio da coronavirus.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com