Le Cronache Lucane

MATERA TRA PIAZZE VUOTE E CONTROLLI A TAPPETO

Pasquetta in un clima surreale, piazze vuote, luoghi di interesse storico e architettonico desolati e negozi chiusi


Anche a Matera, come a Potenza, il lunedì di Pasquetta è volato via in un clima surreale. Piazze vuote, luoghi di interesse storico e architettonico desolati e negozi chiusi. D’altra parte nei giorni scorsi una ordinanza del sindaco Raffaello De Ruggieri aveva disposto «la chiusura di tutte le attività commerciali della piccola, media e grande distribuzione, di generi alimentari e di bevande, per le giornate di domenica 12 e lunedì 13 aprile».

Lo stesso primo cittadino invitava i materani a restare a casa.  «Bisogna mantenere alta la guardia – spiega il sindaco – per continuare la battaglia contro la diffusione del coronavirus». Ed i suoi concittadini lo hanno ascoltato. Le strade deserte e le piazze vuote ne sono una conferma.

Non sono mancati i controlli da parte delle forze dell’ordine (Polizia di Stato e Polizia locale) sia nel centro abitato che in periferia e tutte (poche in verità) le auto che sono transitate sono state controllate.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com