Le Cronache Lucane

A.MITTAL: NUOVO CASO SOSPETTO CORONAVIRUS

L’azienda ha attivato la sanificazione nel reparto e lasciato a casa il personale in turnazione con lo stesso lavoratore


Nuovo caso sospetto di Coronavirus nello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto. Se confermato, sarebbe il terzo caso di contagio nello stabilimento. Secondo quanto si apprende da fonte sindacale, un addetto ai convertitori dell’Acciaieria 2, residente a Massafra, sabato pomeriggio ha svolto regolarmente il secondo turno di lavoro ed è rientrato a casa in serata. Ieri ha accusato malore e febbre ed ha chiamato un’ambulanza del 118 che, nel tardo pomeriggio, lo ha trasportato all’ospedale Moscati, uno dei Centri Covid della Puglia, dove è stato sottoposto a tampone e ricoverato. L’azienda ha attivato la sanificazione nel reparto nello spogliatoio D2 e lasciato a casa il personale in turnazione con lo stesso lavoratore. A quanto si apprende, il tampone è stato effettuato anche ad altri colleghi e per tutti si attendono gli esiti.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com