Le Cronache Lucane

A.MITTAL: SINDACATI, SE NON VENDE SI FERMA

Comunicazione alla vigilia della scadenza decreto del prefetto

Il decreto del prefetto di Taranto che ha imposto ad ArcelorMittal di sospendere l’attività produttiva ai fini commerciali dopo il decreto sull’emergenza Coronavirus scade domani e l’azienda ora chiede di “tornare a commercializzare l’acciaio prodotto, paventando che se questo non avverrà, potrebbe mettere in stand-by tutti gli impianti dello stabilimento”. Lo riferiscono fonti sindacali dopo un incontro in videoconferenza tra il prefetto Demetrio Martino, sindacati confederali e sigle metalmeccaniche.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com