Le Cronache Lucane

COVID-19, ALTRI 4 CASI IN UNA CASA DI RIPOSO

Noicattaro: 30 persone a rischio, casi positivi anche a Rutigliano


L’emergenza che riguarda le residenze sanitarie non si ferma. Alla «Nuova Fenice» di Noicattaro sono infatti almeno quattro i casi di positività al coronavirus: due dipendenti della struttura e due ospiti. Il caso è seguito dalla Asl di Bari, che ha effettuato circa 30 tamponi tra ospiti e personale della struttura gestita dalla Segesta: non si esclude che le positività possano essere molte di più e che sia necessario intervenire per garantire il distanziamento tra i pazienti positivi e quelli che non hanno contratto il virus.
Nei giorni scorsi a Bari si sono registrati 11 casi di positività a covid nella residenza per anziani «don Guanella», dove è avvenuto pure il decesso di un anziano malato. La situazione al momento sembra sotto controllo, anche se si è registrato l’ulteriore contagio da parte di un operatore del centro che lavora anche come volontario del 118 in una postazione della provincia.

Alcuni casi positivi sono stati segnalati e confermati a Rutigliano: a farlo è lo stesso sindaco del paese Giuseppe Valenzano che racconta di essere venuto a conoscenza anche del contagio dell’assessore Romita. A tal proposito ha deciso di mettersi in auto quarantena anche il primo cittadino.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com