Le Cronache Lucane

Emergenza COVID-19, operativa a Cremona una struttura sanitaria da campo statunitense

Oltre 60 sanitari della organizzazione Samaritan’s Purse assistono pazienti lombardi affetti da patologie respiratorie da Coronavirus


Emergenza COVID-19, operativa a Cremona una struttura sanitaria da campo statunitense

28 marzo 2020

Oltre 60 sanitari della organizzazione Samaritan’s Purse assistono pazienti lombardi affetti da patologie respiratorie da Coronavirus

 

{Foto per gentile concessione di Samaritan’s Purse}

 

Un ospedale da campo allestito a Cremona, dove oltre 60 sanitari americani specializzati nella risposta alle catastrofi – tra medici, infermieri, tecnici di laboratorio, dei servizi igienico-sanitari e  personale di supporto – assistono ogni giorno dal 20 marzo oltre 70 malati di Coronavirus della città. Sofisticate attrezzature respiratorie permettono ai medici di fornire il massimo livello di assistenza ai pazienti lombardi.

Sono i numeri dell’aiuto sanitario fornito all’Italia dagli Stati Uniti attraverso l’organizzazione internazionale Samaritan’s Purse, che opera a supporto dell’ospedale di Cremona nell’assistenza medica d’emergenza alle famiglie colpite dallo scoppio del COVID-19 nel nord Italia.

«Per la prima volta dal secondo conflitto mondiale medici ed infermieri americani operano nel nostro Paese», ha dichiarato il direttore del Dipartimento della Protezione Civile Agostino Miozzo, «e, grazie all’attivazione del meccanismo di risposta sanitaria d’emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità, siamo riusciti ad assicurare il dispiego di una struttura unica nel suo genere completamente dedicata al trattamento del Covid19».

«Il Dipartimento ha facilitato l’arrivo e l’immediata operatività dell’ospedale da campo di Samaritan’s Purse coordinando l’attività messa in campo dalla Protezione Civile della Regione Lombardia e dall’Aeronautica Militare, per dare una mano all’Ospedale di Cremona. Una sinergia che ha funzionato perfettamente e che a distanza di una settimana dall’inizio delle operazioni sta mostrando tutta la sua efficacia». 

La Samaritan’s Purse è un’organizzazione cristiana evangelica che fornisce aiuto alle persone che vivono momenti di bisogno in tutto il mondo, dal 1970, ha aiutato infatti popolazioni vittime di guerre, povertà, catastrofi naturali, malattie e carestie.

«La situazione in Italia è disperata. Gli ospedali sono pieni e le persone muoiono», ha dichiarato Franklin Graham, presidente e CEO di Samaritan’s Purse, «ma noi siamo abituati a dare la nostra risposta in situazioni difficili. Ecco perché il nostro team di specialisti esperti in emergenze è in prima linea, fornendo assistenza medica a persone che stanno soffrendo a causa del COVID-19».

Qui il video delle operazioni di apertura dell’ospedale da campo.

 

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com