Le Cronache Lucane

SAN CARLO, 2 INFETTI: UN MEDICO E UN’ANZIANA

Condividi subito


“Un secondo caso al Crob e due al San Carlo. Dinanzi a due fatti di una gravità estrema penso sia giunto il momento di dire basta alle chiacchiere e di essere più concreti nelle risposte. Vi pare che mentre i cittadini restano responsabilmente a casa, i luoghi di cura e di sicurezza della salute diventano luoghi di contagio? Qualcuno ha deciso di dire ai cittadini lucani, avete l’anello al naso? Propinando video nei quali non si dice nulla e anzi si svuotano delle loro funzioni i due ospedali maggiori della Regione? É giunto il momento di dire Basta. Non metto in discussione il lavoro che si sta facendo, ma la qualità dello stesso, della sua adeguatezza e sufficienza. C’è da mettere un punto e ripartire con determinazione ed idee chiare.
Ancora, un grazie alle professionalità sanitarie che stanno dando l’anima ed un grazie ai sindaci che sono in trincea. E dico, é necessario che il governo regionale dia loro una bussola, perché ciò che sta accadendo é che ognuno fa come crede, non avendo un riferimento a cui rivolgere domande ed ottenere risposte. Il raccordo istituzionale é indispensabile.
Al Presidente Bardi dico di prendere il coraggio a due mani, di dire basta e riorganizzi la risposta vera ad un’emergenza sanitaria che per fortuna e per responsabilità degli uomini in Basilicata é ancora contenuta e ci consente ancora di correre ai ripari. Non escluda ma includa istituzionalmente e sul piano umano perché la pelle dei cittadini é di tutti non di uno solo”
Marcello Pittella

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: