Le Cronache Lucane

POTENZA, IL CINEMA DA CASA

Un’offerta culturale anti Coronavirus: Visioni Verticali propone cortometraggi da vedere on line

Visioni Verticali, la festa del cinema di Potenza, per sostenere amici, affezionati e cinefili, offre alcuni “Corti a Casa”, da vedere… senza abbandonare il proprio divano e pubblica sul proprio sito una selezione di cortometraggi di registi di tutto il mondo.
Si parte con il corto Sonderkommando, vincitore del Nastro d’Argento 2015, e il documentario Urli e risvegli di Nicola Ragone. Seguiranno i cortometraggi di Claudio Carbone, direttore della fotografia potentino e regista di brevi documentari sui movimenti sociali nel mondo. Poi sarà la volta del corto Marinai di foresta, opera prima di Stefano Tammaro, co-fondatore del Festival. Tra gli altri corti in programma, Venere è un ragazzo di Giuseppe Sciarra, regista pugliese di cinema sperimentale e Appunti di viaggio del regista romano Andrea Natale.

La festa del cinema di Potenza è organizzata da Associazione culturale Polimeri. L’iniziativa – segnalata anche dal Mibact – proseguirà pubblicando sul proprio sito e sui propri canali social i cortometraggi di chiunque voglia partecipare all’iniziativa. Pertanto chiede a registi e videomakers di inviare i propri corti allo staff del festival a: info@visioniverticali.it

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com