Le Cronache Lucane

MELFI, A 103 ANNI SI OPERA AL FEMORE

Un successo l’intervento al “San Giovanni di Dio”, la soddisfazione di Massimo Barresi

Nuovo successo per la sanità lucana che, negli ultimi mesi, ha riportato diverse vittorie. Ora l Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia di Melfi, la equipe chirurgica diretta dal Dr. Cuomo e quella anestesiologica diretta dal Dr. Severino. hanno effettuato un intervento di osteosintesi con chiodo endomidollare per la frattura del collo del femore su una signora di 103 anni.

Annina Montrone residente a Montemilone ha superato brillantemente l’intervento chirurgico – hanno dichiarato i medici- sta bene ed ha già iniziato la riabilitazione in attesa di trasferimento presso una struttura riabilitativa specializzata.

Ortopedia e Traumatologia di Melfi si confermano essere una eccellenza per gli interventi di chirurgia protesica, artroscopica e traumatologica per le fratture di femore, rappresentando un punto di riferimento importante capace di dare risposte alle richieste del territorio ed un potenziale punto di attrazione extra regionale per la chirurgia ortopedica.

Insomma, un grande successo per la complessiva sanità regionale che si fregia di un altro piccolo grande successo  che misura l’eccellenza del servizio nostrano.

Soddisfazione per l’esito dell’intervento chirurgico è stata espressa dal Direttore Generale dell’Aor San Carlo,  Massimo Barresi che, nel ringraziare il personale medico e sanitario che ha effettuato l’intervento, augura alla signora una serena e completa guarigione.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com