Le Cronache Lucane

EMERGENZA CINGHIALI: SÌ DEL CONSIGLIO

Condividi subito


Il Consiglio regionale ha approvato tre mozioni sull’emergenza cinghiali in Basilicata. La prima di Vizziello e Baldassare, la seconda di Aliandro e Sileo e la terza sempre di Sileo.

Tra gli impegni sollecitati: quello di predisporre un piano di controllo regionale del cinghiale, quale parte integrante del più generale piano faunistico venatorio regionale, che contenga una nuova determinazione delle aree vocate e non vocate al cinghiale; a riferire al più presto in Consiglio regionale, relativamente allo stato di attuazione degli obiettivi programmatici stabiliti dalla legislazione regionale.

L’intervento della Giunta viene richiesto per misure adeguate e corrispondenti risorse finanziarie, in conformità con la normativa europea, al fine di riparare i danni arrecati dalla fauna selvatica, prevedendo l’istituzione di un fondo nazionale che vada a coadiuvare i fondi regionali e per modificare le direttive regionali e l’esercizio venatorio del cinghiale, aumentando a 40 il numero massimo delle unità consentite per la squadra di caccia al cinghiale e ampliando la forbice compresa tra 10 e 20 componenti, così da portare il limite massimo da 20 a 40 unità”. Sollecitata anche la modifica alla legge n. 157/1992, al fine di rendere efficaci i piani di contenimento per una migliore gestione del patrimonio agricolo e zootecnico.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: