Le Cronache Lucane

LAROCCA PRIMO ALLA 300 KM DI ROVANIENI

Il maestro di sci di Terranova del Pollino trionfa tra i ghiacci della Lapponia


Dopo il podio alla maratona in Alaska, un anno fa, Pasquale Larocca è arrivato primo alla 300 chilometri di Rovaniemi, superando il primato raggiunto da un altro italiano nel 2017. Il maestro di sci di Terranova del Pollino partito il 14 febbraio e arrivato al traguardo dopo 4 giorni e 6 ore, è riuscito a battere uno svedese, due finlandesi, un austriaco e un inglese. Ma la vera vittoria è con se stesso. Più volte Pasquale è andato in ipotermia. Ha affrontato una bufera di neve che lo ha devastato, costringendolo ad attraversare un fiume dal quale è uscito completamente fradicio.
È stata la legnaia nei pressi di una casa a salvarlo da un tragico destino.
I proprietari gli hanno offerto ospitalità ma ha dovuto rinunciare, seguendo le regole della competizione.
«Ringrazio la mia famiglia che mi sostiene, Silvia, gli amici reali e virtuali che con i loro messaggi mi stanno facendo emozionare – conclude il maestro – Dedico questa vittoria anche all’amico scomparso Antonio Derasis non avendo mantenuto l’impegno di dedicargli la Sila Tre Vette e infine la dedico a me, per la testa dura che mi ritrovo e per non aver mai mollato».

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com