Le Cronache Lucane

RALLY DI MONTECARLO 2020 : REPORT a modo mio

Condividi subito

#PassioneRALLY nostalgia #RALLYdiBASILICATA 

#RALLY
#RallyMontecarlo2020
Ogier il migliore nello shakedown

 

Suivez en direct le départ du Rallye Monte-Carlo 2020

Seguite in diretta la partenza del Rally Monte Carlo 2020

 

 

È partito l’88º Rally del Principato di Monaco e alla prima gara del pilota francese con Toyota, si è subito distinto, precedendo di un decimo Neuville in Hyundai
Con lo shakedown di 3,35 km disputato ieri pomeriggio in una calda giornata a Gap, c’erano infatti ben 13 gradi temperatura davvero insolita sulle Hautes Alpes, è partita l’88a edizione del Rally di Montecarlo. Il più veloce è stato Sébastien Ogier che al suo esordio sulla Toyota Yaris ha preceduto di un decimo Neuville (Hyundai) con un molto positivo Evans (Toyota) terzo a 6 decimi, mentre il campione del mondo Tanak sulla Hyundai ha chiuso quarto a 1”2.

Prima tappa

Oggi alle 17 ci sarà la partenza dal Principato seguita dalla prima semitappa Monaco-Gap di 42,96 km cronometrati composta da due nuove speciali in notturna, quelle di Malijai-Pulmichel (km 17,47) e Bayons-Bréziers (km 25,49). Quest’ultima è in buona parte ghiacciata e così i piloti potrebbero anche optare per una scelta in parte di gomme chiodate.

Venerdì la seconda tappa Gap-Gap prevede 122,58 km cronometrati per complessive 6 prove speciali, vale a dire i crono di Curbans-Venterol (km. 20,02), Saint Clémént sur Durance-Freissiniéres (km 20,68) e Avançon-Notre Dame du Laus (20,59 km) ripetute due volte. Soprattutto il crono di Curbans presenta molte parti ghiacciate così come il primo della tappa di sabato di St Leger les Melezes-La Batie Neuve (16,87 km), il che potrebbe forse indurre i piloti a una scelta in parte di gomme chiodate, pochissima invece la neve sulle speciali di domenica del Turini e nella power stage di Cabanette-Col de Braus (km 13,36).

Tutte le notizie di Rally

Questi i tempi dello shakedown del Rally di Montecarlo 2020:

1. Ogier in 1’57”1

2. Neuville a 0”1

3. Evans a 0”6

4. Tanak a 1”2

5. Suninen a 2”3

6. Lappi a 2”6

7. Rovanpera a 2”9

8. Greensmith a 3”1

9. Loeb a 3”3

10. Katsuta a 4”8

Dopo la partenza cerimoniale alle ore 17 dal Principato di Monaco, è iniziata con la prima semitappa Monaco-Gap di 42,96 km cronometrati l’88a edizione del Rally di Montecarlo. Erano due le nuove speciali in notturna in programma, con Ogier (Toyota) più veloce di tutti nel crono asciutto di Malijai-Pulmichel (km 17,47), mentre nella seconda speciale in parte ghiacciata di Bayons-Bréziers (km 25,49) è stato molto bravo Thierry Neuville (Hyundai) a mettere tutti in riga, rifilando ben 25”5 a Ogier e 29”7 al compagno di squadra Tanak. Una prestazione davvero maiuscola quella del pilota belga che ha chiuso in testa la giornata precedendo di 19”1 Ogier e 25”1 Tanak, con Evans quarto a 25”4.

La seconda tappa del Rally di Montecarlo 2020

Domani la seconda tappa Gap-Gap prevede 122,58 km cronometrati per complessive 6 prove speciali, vale a dire i crono di Curbans-Venterol (km. 20,02), Saint Clémént sur Durance-Freissiniéres (km 20,68) e Avançon-Notre Dame du Laus (20,59 km) ripetute due volte.

Soprattutto il crono di Avançon presenta molte parti ghiacciate così come il primo della tappa di sabato di St Leger les Melezes-La Batie Neuve (16,87 km), il che potrebbe indurre i piloti a montare gomme chiodate, pochissima invece la neve sulle speciali di domenica del Turini e nella power stage di Cabanette-Col de Braus (km 13,36).

Questa la classifica della prima tappa:

1. Neuville in 26’25”1;

2. Ogier a 19”1;

3. Tanak a 25”1;

4.Evans a 25”4;

5. Loeb a 51”0;

6. Lappi a 1’07”8

7. Rovanpera a 1’18″5

 

Rally Montecarlo 2020

 

#RallyMontecarlo2020
Neuville subito leader
La prima semi tappa da Monaco a Gap di 42,96 km cronometrati è tutta del pilota belga e del team Hyundai
Seguono le Toyota di Ogier e Tanak

***

**

*

A tutto gas! Monte-Carlo Rally 🏁⚡️
@RacheleSomaschini

 

 

Ott Tanak huge crash SS4 Monte Carlo 2020! Crew OK!

Tomi Tuominen/Puuppola Racing Team

WRC2020 Rally di Montecarlo 

Montecarlo2020 grave incidente per Tanak costretto al ritiro
Grave incidente per Ott Tänak nel corso dell’edizione 2020 del Rally di Montecarlo il campione del mondo WRC in carica, dopo aver perso il controllo della sua  Hyundai i20 Coupé WRC è finito fuori strada mentre percorreva ad alta velocità una curva a sinistra. La vettura si è poi cappottata più volte, impattando anche contro un albero, per poi finire la sua corsa dopo parecchi metri.

Fortunatamente, sia Tanak che il suo navigatore, Martin Järveoja sono rimasti illesi.
Per l’estone, però, il ritiro è stato inevitabile: troppi i danni occorsi alla sua i20 WRC perché Tanak e Jarveoja potessero proseguire l’avventura nel Rally di Montecarlo.

Dopo le prime quattro prove speciali dell’appuntamento inaugurale del mondiale Rally 2020 al comando del Montecarlo c’è Elfyn Evans su Toyota Yaris WRC

PER FORTUNA EQUIPAGGIO ~ pilota Ott Tänak & navigatore, Martin Järveoja : ILLESO

Rally Montecarlo 2020
La campana da una prospettiva diversa
Ph alexlusso

Dzwon Gusa Greensmitha z innej perspektywy.

📸alexlujo

 

*

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: