Le Cronache Lucane

AUDIT, ALACRE E APPREZZABILE LAVORO DEL DG LAVIERI

Il dirigente di ruolo (già dal 1995) si sta rivelando una delle migliori scelte del Presidente Bardi

Autorità di Audit 2014-2020, le proroghe per i 5 senior ci sono. Risolto anche il piccolo giallo relativo alle ulteriori somme di denaro che hanno permesso di superare il problema dell’intera spesa dei compensi dovuti ai senior per il 2019. Parte delle somme preimpegnate coprivano il netto delle retribuzioni, di conseguenza era rimasto fuori il lordo.
La proroga c’è stata perchè l’Autorità Audit è per il periodo 2014-2020, mal’assunzione dei senior, alcuni di loro già ex co.co.co per la Regione Basilicata, avvenuta nel 2016, mediante la stipula di un contratto di diritto privato, era per la durata di 36 mesi e come data di scadenza riportava dicembre 2019.
Le attività dei controllori di secondo livello sui traffici finanziari inerenti i Fondi europei sono però necessarie per un altro anno. A breve, inoltre, c’è una scadenza fondamentale. L’Autorità di gestione, guidata dall’esterno Antonio Bernardo, rappresenta il primo livello di controllo e ha la responsabilità principale di garantire la corretta ed efficace attuazione dei programmi finanziati dall’Europa.
Le attività di Audit, invece, che sono di secondo livello in capo all’ottimo Direttore Generale dell’Ufficio di presidenza, Maria Teresa Lavieri (dirigente di ruolo della Regione Basilicata già dal 1995) verificano l’efficacia dei controlli eseguiti dalle Autorità di gestione e di certificazione, al fine di determinare se sussiste la possibilità che venga «certificata una spesa irregolare». Per cui in caso di «accertate carenze», l’Audit indica le direttive per le opportune e idonee correzioni. L’operato dell’Audit dovrebbe blindare l’affidabilità del sistema.
La scadenza incombente è quella del 15 febbraio prossimo. Entro quella data l’Audit 2014-2020 deve fornire una «sintesi annuale» delle certificazioni rilasciate dall’autorità di certificazione e dei «pareri di audit formulati dall’autorità di audit in relazione a tutti i programmi svolti nel corso dell’anno precedente». Insomma un grande lavoro che è portato avanti dalla dott.ssa Lavieri che appare tra le scelte migliori fatte in questo avvio di legislatura dal Presidente Bardi.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com