Le Cronache Lucane

GINOSA MARINA, “SPAZIONEUTRO E CENTROASCOLTO”

Il progetto ha l’obiettivo di recuperare le relazioni tra figli e genitori non conviventi

Sono stati individuati gli spazi presso il Distretto dell’Asl di Marina di Ginosa, per programmare I’apertura dello Spazio Neutro/Centro Ascolto.

Il progetto ha l’obiettivo di recuperare le relazioni tra figli e genitori non conviventi, nel rispetto dei loro bisogni e delle loro situazioni di profonda fragilità, finalizzato al recupero delle relazioni intrafamiliari in situazioni di elevata conflittualità, a seguito di separazioni o divorzi o di altre circostanze che abbiano determinato una grave crisi nel sistema familiare.

Il servizio assume la finalità di offrire uno spazio tutelato e idoneo a osservare, valutare, stabilire o ristabilire e mediare la relazione minori-genitori, o altri adulti di riferimento, nei casi in cui l’Autorità Giudiziaria o i Servizi Sociali valutino opportuno garantire sia la protezione del minore, sia il diritto del/igenitore/i, o altri adulti di riferimento, a mantenere, o ristabilire una continuità nella relazione con il/i figlio/i in situazione di fragilità familiare.

Il prossimo step è la costituzione di un protocollo di intesa fra Asl e l’Ambito Ta 1,in cui si pianificheranno orari, giornate e modalità del servizio.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com