Le Cronache Lucane

IN MANETTE 50ENNE DI RAPOLLA

L’uomo, sorvegliato speciale dai Carabinieri, guidava ubriaco, senza patente e in possesso di droga

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Melfi hanno arrestato in flagranza di reato un 50enne di Rapolla, responsabile del reato di violazione degli obblighi inerenti la misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale cui era sottoposto. In particolare, i militari, durante un servizio di controllo del territorio, hanno fermato l’uomo che, sebbene sottoposto alla Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Rapolla, sprovvisto di titolo di guida in quanto mai conseguito, si aggirava in quel centro abitato alla guida di un’utilitaria.
La perquisizione personale che ne è conseguita, ha permesso, inoltre, agli operanti di rinvenire nella sua disponibilità una sigaretta artigianale contenente marijuana, sottoposta a sequestro, motivo per il quale è stato segnalato in via amministrativa alla Prefettura di Potenza.
I successivi accertamenti sanitari cui il 50enne è stato sottoposto, hanno permesso di constatare che lo stesso presentava un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalle norme che regolamentano la circolazione stradale nonché la guida sotto l’effetto di cocaina e cannabinoidi. Per tali fatti è stato anche deferito alla competente Autorità Giudiziaria.
I Carabinieri, inoltre, nel corso della perquisizione, hanno rinvenuto, occultata all’interno dell’autovettura, una pistola a salve Bruni Beretta 92, priva del tappo rosso, dalle fattezze simili alle armi in uso alle Forze dell’Ordine.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com