Le Cronache Lucane

ATTIVITA’ CNR TITO IN TERZA CCP

Vincenzo Lapenna ha illustrato i progetti dell’Ente


Le attività della sede di Tito del Consiglio nazionale di ricerche sono state al centro di audizioni nella terza commissione.

Presso l’Area di ricerca – ha detto il presidente Vincenzo Lapenna – operano 132 unità di personale strutturato quali ricercatori, tecnologi, tecnici e 80 unità di personale in formazione, borsisti, dottorandi, assegnisti. Buona la capacità di partecipare a bandi competitivi e nel triennio 2016-2018 sono stati stipulati contratti attivi per un importo di oltre 10 milioni di euro”. La disponibilità di risorse umane altamente qualificate ed un sistema avanzato di infrastrutture di ricerca consente al Cnr di promuovere non solo progetti innovativi in ambito nazionale ed internazionale, ma anche attività di forte interesse per il contesto territoriale regionale: impatto dei cambiamenti climatici ed eventi estremi, tutela dell’ambiente e sicurezza del territorio, ambiente e salute, sostenibilità energetico-ambientale, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com