SALVATI DALLA CAPITANERIA DI PORTO IN SALENTO

Condividi subito

 


Salvati dai mezzi della Capitaneria di Porto in Salento , 56 migranti che erano in balia delle difficili condizioni meteorologiche in mare e la loro barca era in balia delle onde. Si tratta di curdi, siriani e iracheni e tra loro cinque bambini e una donna. Ora sono al sicuro ma è stato necessario il trasporto in ospedale per due dei migranti e i bambini sono stati presi in cura dai volontari della Croce Rossa. Presenti sul posto anche i medici dell’Usmaf che hanno visitato tutti prima del trasferimento presso il centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com