ZAIA IL PIU’ AMATO, BARDI NON BRILLA

Condividi subito

Il dato ci meraviglia, perchè il trend di un neo eletto è sempre molto positivo all’inizio della cosiddetta “Luna di Miele” Quello del presidente delle Giunta Regionale Vito Bardi, pur entrando nei primi dieci governatori più apprezzati dello Stivale, non è certo un buon risultato. Non è scadente, non è negativo, ci mancherebbe ma non brilla, e di certo la responsabilità non è del Generale prestato alla Politica, anzi al contrario. Cerchiamo di spiegarci meglio. IL presidente della Giunta Veneta, Luca Zaia, di certo un big della politica italiana e anche un leader nel suo Carroccio, ma ormai Governatore dal 2010, insomma da ben nove anni e invece di trovarlo “logorato” da un’intensa attività politica e amministrativa, prima come presidente della provincia di Treviso dal 1998 al 2005 , poi vice presidente della Regione Veneto dal 2005 al 2008 , poi ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali con Silvio Berlusconi dal 2008 al 2010 e dal 2010 ad oggi Presidente del veneto, Anzi è il “doge’”Roberto Zaia – che “regna” sul Veneto – a guidare la classifica dei governatori che hanno ricevuto il maggior gradimento per l’efficacia della loro azione nell’amministrare le Regioni che si sono affidate alla loro leadership in base ai dati raccolti dalla Swg nel corso di una ricerca condotta su un campione di 10.800 cittadini maggiorenni, residenti in Italia, e intervistati tra ottobre e novembre 2019. Zaia, che risulta il più apprezzato, ha totalizzato un punteggio pari a 66, ed è seguito di misura dal governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini con 62 punti, anche lui molto apprezzato, mentre il lombardo Attilio Fontana lo insegue con 55, in terza posizione, a pari merito con il ligure Giovanni Toti. A inseguire i “fantastici quattro” c’è il friulano Massimiliano Fedriga, distanziato, con 46 punti, e incalzato dal governatore della Toscana Enrico Rossi con 43 punti.

Condividi subito

Leonardo Pisani

3923214606

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com