Le Cronache Lucane

“DISABILITY NETWORK”, SOSTEGNO AI MALATI

La Sezione di Potenza dal 1997 è un riferimento per le persone che convivono con Sclerosi Multipla

Sabato 30 novembre dalle ore 09:30 alle ore 13:00 presso la sala “Arturo Lacava” del Museo Archeologico Provinciale di Potenza, avrà luogo l’evento informativo dal titolo “Disability Network: AISM e i servizi a sostegno della persona con Sclerosi Multipla”. Il primo dei due eventi informativi organizzati dalla sezione AISM di Potenza vedrà la presenza del sociologo Professore Rocco Di Santo, dell’assistente sociale Lucia Mattia Responsabile sportello AISM di Potenza e della Presidente della sezione locale Eva Laforge. La sclerosi multipla è una malattia cronica, invalidante e imprevedibile, una delle più gravi del sistema nervoso centrale. Ogni 4 ore nel nostro Paese una persona riceve la diagnosi di sclerosi multipla che inizia perlopiù tra i 15 e i 30 anni, colpendo soprattutto le donne, con un rapporto di due a uno rispetto agli uomini, nel momento della vita più ricco di progetti. Nonostante i molti passi avanti fatti dalla ricerca, la causa della sclerosi multipla è tuttora sconosciuta e non è ancora stata trovata una cura risolutiva. Oggi è possibile formulare una diagnosi rapida della SM e intervenire con farmaci in grado di agire sul suo decorso, ritardando la progressione della disabilità. L’AISM è l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, promuove e finanzia la ricerca scientifica sulla malattia; fornisce servizi sanitari e sociali alle persone con sclerosi multipla. La Sezione Provinciale di Potenza presente sul territorio dal 1997, è diventata un punto di riferimento importante per le persone che convivono con la SM e per i loro familiari.  «L’evento è stato reso possibile grazie al patrocinio con l’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Basilicata e la Provincia di Potenza- spiega Debora Colangelo Referente Comunicazione AISM- Un grazie speciale al partner BCC Basilicata per la capillare partecipazione. Ricordiamo che il prossimo evento informativo avrà luogo sabato 11 gennaio 2020 e che la partecipazione all’evento prevede il riconoscimento di 3 crediti formativi da parte dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Basilicata».

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com