Le Cronache Lucane

BARAGIANO SCALO: UN SACCO DI SOLIDARIETÀ

Nella giornata mondiale dei poveri raccolta 1 tonnellata e mezzo di viveri

Anche a Baragiano Scalo è stata organizzata la “Terza Giornata Mondiale dei Poveri” lo scorso sabato, una giornata organizzata dalla Caritas della diocesi di Potenza, Muro Lucano e Marsico Nuovo con il Centro di ascolto di Baragiano Scalo della Parrocchia della Beata Vergine del Carmine, dal tema “Un sacco di solidarietà”. La giornata si è svolta con il ritrovo e l’accoglienza dei volontari presso l’oratorio della chiesa nuova per cominciare, ognuno con le sue pettorine, l’attività di raccolta porta a porta di viveri destinati a chi ne ha più bisogno: pasta, farina, olio, scatolati, biscotti ed anche detersivi per i poveri che i centri Caritas assistono. Don Luigi e gli organizzatori hanno lavorato di sinergia: suddivisi in squadre, insieme piccoli, giovani e meno giovani, con carriole, macchine, furgoni, hanno raccolto quanto veniva offerto e consegnato, in segno di riconoscenza, una cartolina e un portachiavi alle famiglie. Il ricavato delle offerte dei cittadini è stato un vero record: 1500 chilogrammi di alimenti non deperibili, tutti poi inscatolati e sistemati dagli stessi volontari.  In parrocchia durante la celebrazione anche il conferimento del Lettorato del seminarista Salvatore Sabia. A Baragiano Scalo la giornata è stata un vero successo, lo spirito di unione, di armonia e solidarietà è stato il filo conduttore della giornata, che sicuramente ha lasciato un’impronta di altruismo in grandi e piccoli.  La giornata si è conclusa con una festa per tutti, tra palloncini colorati e sorrisi.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com