Le Cronache Lucane

POTENZA, UN PARRUCCHIERE AI DOMICILIARI

È accusato di violenza sessuale ai danni di una sua dipendente

Un parrucchiere di 58 anni è stato posto agli arresti domiciliari dalla Polizia, a Potenza, con l’accusa di violenza sessuale. L’arresto è avvenuto a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo, che hanno posto fine a una “situazione divenuta intollerabile” per la donna vittima delle violenze.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com