Le Cronache Lucane

ENERGIA, SI’ DA III CCP A PROPOSTA LEGGE

“La pdl frutto di sintesi dei testi di Perrino e Quarto”

La terza commissione ha approvato alla unanimità una proposta di legge, frutto della sintesi di due testi presentati da Perrino e Quarto, che modifica la legge regionale in materia di energia ed ambiente, impugnata dal Consiglio dei Ministri in data 8 maggio 2019, eccependo lo sconfinamento della competenza propria della Regione Basilicata ai sensi dell’articolo 117 della Costituzione”.

 

Obiettivo della proposta, firmata anche dai consiglieri Giorgetti e Sileo, quello di abrogare alcune disposizioni in materia di energia da fonti rinnovabile. A motivare la presentazione della proposta di legge – a parere dei proponenti – sono state, soprattutto, le modalità scriteriate con cui si è proceduto fino ad oggi all’installazione dei cosiddetti impianti di mini eolico, arrivando addirittura ad installarne in aree di grande pregio paesaggistico e di interesse archeologico. Al fine di dare certezza e stabilità alla normativa del settore vigente oltre che evitare un inutile contenzioso, con la proposta di legge che consta di tre articoli, si intende procedere all’abrogazione delle norme impugnate onde far venir meno le ragioni del contendere.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com