Le Cronache Lucane

POTENZA: DATI DIFFERENZIATA 2019

Giovedì ci sarà un incontro tra Comune e Consorzio nazionale imballaggi


Potenza sempre più “riciclona”: questo giovedì si terrà a Potenza un in incontro nella Sala dell’Arco a Palazzo di Città, in Piazza Matteotti, tra il Comune del Capoluogo e il Conai, consorzio nazionale imballaggi, i quali discuteranno assieme i grandi risultati raggiunti proprio dalla città potentina nella raccolta differenziata durante il 2019. All’incontro, saranno presenti Mario Guarente, primo cittadino di Potenza, Fabio Costarella, Responsabile Area Progetti Territoriali Speciali del Conai, Alessandro Galella, Assessore all’Ambiente del capoluogo e Roberto Spera, amministratore unico dell’Acta. Il tema, è come detto, la raccolta differenziata che vive di un «incremento considerevole nei suoi livelli di raccolta a Potenza».

Una sinergia vincente che produce risultati concreti. Una collaborazione tra la città di Potenza e Conai, il Consorzio Nazionale Imballaggi, che affianca i Comuni italiani intervenendo a sostegno delle attività di raccolta differenziata e di riciclo dei rifiuti di imballaggio, che è davvero proficua: basta guardare gli ottimi dati raggiunti nell’incontro del 2017, presentati a marzo del 2018, dove Potenza ha raggiunto quota 61,45 di rifiuti raccolti in maniera separata, per un totale di circa 13.000 tonnellate di rifiuti. Prima dell’introduzione del nuovo servizio la percentuale di raccolta differenziata nel territorio comunale non superava il 20%. Ma i riconoscimenti ottenuti da Potenza in questo campo non sono solo questi: a giugno scorso, la città capoluogo di regione è risultata il centro più premiato alla VIª edizione Ecoforum per la migliore “Best Practice” nel sistema dei rifiuti in Italia, nella raccolta di imballaggi in acciacio. La conferenza stampa sarà insomma l’occasione per rendere noti gli ultimi dati sulla differenziata e riciclo di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro già in essere e di prossima attivazione, sperando ovviamente non solo in una conferma ma addirittura nel superamento.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com