Le Cronache Lucane

ARRESTATO AVVOCATO E SEGRETARIO DI PITTELLA A CUI È STATO SEQUESTRATO TELEFONO

Nuovo terremoto giudiziario in Basilicata

 


Nuova inchiesta della Procura di Potenza su un presunto sistema di corruzione legato al dossieraggio di politici rivali. Sarebbero tre le misure cautelari eseguite questa mattina dalla Procura di Potenza. Ai domiciliari sarebbe finito l’avvocato Raffaele De Bonis, mentre gli altri destinatari dei provvedimenti sarebbero un sottufficiale della Guardia di Finanza (Paolo Dapolito) e un politico. Nell’operazione, inoltre, sarebbe stato acquisito anche il telefono dell’ex governatore, Marcello Pittella nella cui segreteria operava il politico colpito da ordinanza che potrebbe essere Biagio Di Lascio. Secondo le prime notizie, gli indagati cercavano di avere notizie sulle indagini in corso anche al fine di raccogliere notizie sui politici rivali.

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com