Le Cronache Lucane

DA BARI AL SALENTO PER RUBARE AUTO DI LUSSO

Le località balneari i loro “territori di caccia”: provvedimenti restrittivi per 4 persone

I provvedimenti restrittivi sono stati notificati a:

  • Carbonara Alessandro, di anni 49, pregiudicato residente in Castellana Grotte (BA)
  • Lattarulo Rocco, di anni 50, pregiudicato  residente a Valenzano (BA)
  • Carbonara. Tommaso, di anni 49, pregiudicato residente a Valenzano (BA)
  • Quaranta Giuseppe, di anni 54, pregiudicato residente a Fasano (BR)

L’indagine ha preso le mosse da una lunga serie di furti  di autovetture di alta gamma perpetrati a partire già dal maggio 2018, in questo capoluogo e in alcune località balneari della costa ionica.

Già nella notte del 24 giugno 2018, a parziale conclusione di articolata attività investigativa, dopo uno spettacolare inseguimento, gli uomini della Sezione Antirapina, da tempo sulle tracce della banda, arrestarono COLUCCI Alessandro,  CARBONARA Tommaso e Lattarulo Rocco. In particolare, quella notte, sulla tangenziale ovest di Lecce, una pattuglia degli investigatori impegnata in un mirato servizio,  intercettava una Ford KA di colore grigio, autovettura nota per essere in uso al gruppo. L’autovettura, sulla quale poi si accerterà viaggiavano i tre pregiudicati baresi, imboccava la SS101 in direzione di Gallipoli, gli agenti della Squadra Mobile iniziavano allora il pedinamento allertando le altre pattuglie del dispositivo di controllo. L’auto si dirigeva verso sud e, costantemente pedinata dalle auto civetta, iniziava una sorta di perlustrazione delle località marine a sud di Gallipoli.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com