Le Cronache Lucane

BARI, LA DISCOTECA DIVINAE FOLLIE ALL’ASTA

L’acquisto dell’imprenditore Maggialetti che iniziò lì come pr


Se l’è aggiudicata la Gest Maggi srl di Roberto Maggialetti l’asta per la gestione e la proprietà di tutti i beni mobili del Centro Turistico Mastrogiacomo e della discoteca Divinae Follie di Bisceglie dopo il fallimento che risale ad ottobre del 2018 della società che faceva capo all’imprenditore Vito Mastrogiacomo. L’ammontare della cifra dovrebbe aggirarsi intorno agli 80mila euro che comprende arredi e attrezzature della struttura, la maggior parte ormai da smaltire. Si tratta di un parco divertimento esteso su 17 mila e 500 metri quadrati, con otto sale ristorante, i bar, la piscina, i camerini, i bagni, la cucina. Maggialetti dovrà pagare un fitto al Tribunale di Trani per la gestione della struttura che potrebbe riaprire non prima del prossimo anno. Sia il centro turistico che la famosa discoteca avevano chiuso i battenti nel 2015.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com