Le Cronache Lucane

MURO: NUOVO FINANZIAMENTO PER LA CULTURA

7000€ per far rivivere la musica di Don Gioacchino Mangone

«La cultura è il miglior investimento per far crescere la nostra Città ha esordito il sindaco di Muro Lucano Giovanni Setato – annunciando che è stato approvato di un altro piccolo finanziamento al Comune di Muro Lucano da parte del Ministero per i beni e le attività culturali di € 7.169,00. Si tratta del progetto di recupero ed esecuzione composizioni di Gioacchino Mangone, autore musicale e presbitero di Muro Lucano. Nel corso dei lavori di schedatura, riordino ed inventariazione dell’Archivio della nostra Concattedrale è emersa un’importante serie documentaria, con diversi documenti manoscritti e opuscoli e spartiti a stampa», annuncia il primo cittadino Giovanni Setaro.
Padre Gioacchino Mangone, figura forse poco nota, ma di grande valenza da un punto di vista musicale, si colloca, tra gli autori di musica sacra. «Alla luce di tutto questo, la possibilità, che viene offerta, di accedere a dei contributi, suggerisce di formulare un progetto, con la proposta di approfondire lo studio attraverso la digitalizzazione integrale di tutto il patrimonio documentario relativo a Padre Gioacchino Mangone, affinché si possa contribuire a valorizzare la sua figura di musicista, attraverso, da un lato la redazione e l’edizione critica di un catalogo digitale di tutte le sue opere e dall’altro la messa in scena di alcune di esse nei luoghi che lo videro instancabile compositore e direttore di coro» si evince dal carteggio del progetto. Saranno coinvolte le realtà musicali presenti sul territorio (musicisti, cori), coadiuvati dall’organista e direttore del Coro della Cattedrale di Potenza, professor Giuseppe Cillis, affinché l’opera e il valore di questo musicista possa trovare il posto che merita, tra i grandi autori del “novecento” di musica sacra». Non è tutto, «in quest’ottica, accanto al naturale percorso di recupero filologico e di trascrizione musicale, saranno organizzati tre appuntamenti, presso la cattedrale di Muro Lucano e la Chiesa di San Marco, dove saranno eseguite per la prima volta alcune composizioni di Gioacchino Mancone, con l’ausilio di un ensemble musicale e il coro della Cattedrale. Esecuzioni che, opportunamente registrate, saranno da corredo all’edizione critica delle opere».

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com