MELFI: NUOVO STOP FIAT

Condividi subito

Nuovo stop alla produzione nello stabilimento melfitano di Fiat Chrysler: il sindacato Uilm ha infatti diramato una nota in cui conferma che «la Direzione Aziendale ha comunicato lo stop di ulteriori 37 turni di lavoro relativamente al mese di ottobre per lo stabilimento Fca di Melfi, la cui copertura sarà attraverso il contratto di solidarietà per tutti i lavoratori interessati allo stesso. che determinano – secondo le stime effettuate dalla Uilm – una riduzione di circa 14.800 vetture». Sempre secondo il sindacato, le motivazioni dello stop alla produzione sarebbero da ricollegarsi «ad un calo drastico degli ordinativi di oltre oceano-America ; ormai – sottolinea il sindacato – i paventati dazi stanno rallentando in modo drastico tutto il mercato dell’automotive e non solo». L’Fca di Melfi è interessata da qualche mese da stop di produzione a ritmi alternati e, dall’inizio dell’anno, per centinaia di lavoratori è scattata la proroga del contratto di solidarietà che ha ridimensionato notevolmente il salario degli operai coinvolti.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com