Le Cronache Lucane

CANALE DI TARANTO: ORATA DA RECORD

La Marina Militare ha concesso l’accesso alla banchina agli appassionati di pesca con la canna


Pezzature da guinnes nel canale navigabile di Taranto. Questa orata da 11 chili e’ stata pescata l’altro giorno da un giovane proprio sotto il ponte girevole. La Marina Militare in via del tutto eccezionale ha concesso l’accesso alla banchina agli appassionati di pesca con la canna. Una pesca fortunata dovuta al fatto che in questo particolare periodo dell’anno le orate entrano in mar piccolo per depositare le uova. E siccome una preda cosi’ viene venduta a 20 euro al chilo ai ristoranti, si e’ scatenata una vera e propria sfida a chi piazza prima la canna. Si mormora in citta’ che addirittura i piu’ furbi, gli abitue’, lascino il portacanne fisso a terra anche durante la notte. Con 3-4 grosse orate di quel calibro i 500 euro in tasca sono assicurati.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com