Le Cronache Lucane

“LE PAROLE CHE MANCANO AL CUORE”

Il romanzo di Fabio Canino attraversa l’ipocrisia nel mondo del calcio ma soprattutto è una storia d’amore

Dell’amore si è detto tanto ed ancora molto c’è da dire. Quante parole spese intorno a questo sentimento, e poi ci sono “Le parole che mancano al cuore” il nuovo romanzo di Fabio Canino, attore, scrittore, conduttore radiofonico e televisivo, giudice di “Ballando con le Stelle”. Con il suo nuovo romanzo Canino indaga l’amore in un mondo forse ancora troppo legato al machismo, quello del calcio. D’altronde, Matteo è un calciatore di serie A, e “i calciatori di serie A gay non esistono”, o invece sì. Non si tratta di un libro di outing o di provocazione, ma di tenerezza. Ancora oggi è prepotente la paura di essere giudicati e di amare lo stesso sesso. Fabio Canino scrive un romanzo che è sì un viaggio attraverso l’ipocrisia nel mondo del calcio ma soprattutto una struggente storia d’amore. Questo libro parte dalla comprensione e dalla tenerezza, dall’immedesimazione, e ci racconta di più lo stesso autore. Alla presentazione potentina presso la Mondadori bookstore hanno preso parte gli organizzatori Nadia Girardi e Vincenzo De Leonardis e Vladimir Luxuria in veste di moderatrice che abbiamo ascoltato ai nostri microfoni.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com